Feeds:
Articoli
Commenti

Ted Talk di Temple GrandinIl Ted talk di Temple Grandin, affetta da autismo, è una lezione che la biodiversità è un concetto molto più ampio di quello legato alla mera biologia.

Anche il pensiero ha bisogno di biodiversità: di provenire da menti diverse, con storie diverse e capacità diverse. Senza pregiudizio.

Annunci

Credits: Cittadinanzattiva.it

#sonomalatoanchio

La salute è un bene di tutti. A forza di tagliare la spesa pubblica per la sanità, curarsi diventerà un lusso per pochi. Deve essere una garanzia per tutti, invece.

Inizia il tour per l’Italia del Tribunale per i diritti del malato – Cittadinanzattiva.

Dopo 35 anni di lotte, si combatte ancora per i diritti di tutti.
E allora scendi in piazza anche tu, muoviti per la tua salute.
Muoviti per la salute delle persone care. Muoviti per la salute di chi non conosci. Muoviti per la salute di chi ancora deve nascere.

 Image Credits: Cittadinanzattiva.it

Scrigno con perleConversando, seriamente, con un’amica me ne esco con una frase che ho catalogato come ‘perla di saggezza della settimana’. E la dono (a chi vuol farsi una risata). Mi è venuta così.

“A una certa età capisci che va bene ugualmente essere meno esigenti, bisogna essere più flessibili con se stessi. È come per il Tom Tom: quando sbagli puoi ricalcolare il percorso. Alla meta ci arrivi comunque”.

Montessori

Non ho letto ancora tutti i suoi libri più conosciuti, ma sono a buon punto.
Dispiace non aver iniziato prima: il pensiero di Maria Montessori ti cambia la vita, e quella della tua famiglia.
Ogni bambino sembra ancor di più un prodigio della natura, una meraviglia. Un dono.

Da quando l’ho incontrata – metaforicamente parlando – cerco sempre di leggere qualcosa di suo almeno una volta a settimana. Anche solo un post.
Per chi lavora con le parole è una fonte di ispirazione e una fonte di informazioni. È Annamaria Testa.

La trovi anche qui (una miniera) e là (un tesoretto). Lì è scontato, o quasi. Qua è tempo ben speso.

Tutto in una mano

La copertina del libro

Era da tempo che volevo inserire, a tempo perso e persissimo, dei piccoli riferimenti a dei libri che in questi mesi ho letto. Infatti, non trovo il tempo di scrivere –  per diletto – ma quello per leggere lo scovo sempre. Il primo libro che voglio segnalare è uno dei molti che appartiene al filone salute e benessere.

Lo stress fa brutti scherzi. E quando mi sono ritrovata per quattro volte consecutive con la gola in fiamme, dolorante e con una moltitudine di placche, il tutto condito con qualche sprazzo di febbre alta assassina, ho capito che non potevo scegliere la strada continua degli antibiotici.

D’altronde non posso usare due pesi e due misure. Se curo, anzi prevengo, i malanni il pargolo in prima istanza con rimedi naturali – con risultati – perché non farlo anch’io?

E ha funzionato. Non dico di più. Anzi, aggiungo che l’aglio mi è diventato simpatico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: